SocialMediaLife.it

Twitter con la Disney: i sogni son desideri…

Jack Dorsey, attuale presidente di Twitter, è ufficialmente entrato nel consiglio di amministrazione della Disney, la celeberrima casa produttrice di film, cartoni e sogni.

Prima di lui Steve Jobs, papà della Apple, era approdato in Disney: adesso è toccato al magnate del microblogging Twitter, del quale già da tempo aveva fiutato il successo, tanto che come sappiamo è approdato a Wall Street con ottimi risultati.

La prospettiva che Dorsey porta nel Cda è di estremo valore, date le nostre priorità strategiche, che includono l’utilizzo di tecnologie e piattaforme per raggiungere un pubblico più ampio e per migliorare il rapporto con i nostri clienti – ha detto Bob Iger, amministratore delegato di Disney. Dal canto suo Dorsey ha definito Disney: una società senza tempo, con cui tutti siamo cresciuti e che ammiriamo.

Ovviamente, Dorsey ha annunciato ufficialmente la cosa tramite tweet:

Ma il connubio tecnologia/Disney non è nuovo, anzi: altri illustri personaggi del mondo ICT siedono nel CDA della società, come Sheryl Sandberg, COO di Facebook, e John Chen, CEO di BlackBerry.

Il perchè di queste scelte è chiaro: la Disney vuole sempre più proiettarsi nel mondo del digitale, unendo la fantasia ed il genio che l’hanno resa la più famosa “produttrice di sogni” con la concretezza ed il progresso.

Francesca Lizi

Exit mobile version