SocialMediaLife.it

Facebook Immagini in anteprima: da oggi maggiore controllo

Facebook introduce una nuova feature per gestire al meglio le immagini in anteprima in fase di pubblicazione di un contenuto via link esterno.

Qualche giorno fa vi abbiamo raccontato come sfruttare al meglio l’algoritmo EdgeRank di Facebook e di come la condivisione di Foto e Link esterni aumentino la possibilità di condivisione e visibilità tra i feed della homepage del proprio network di contatti. Ottimi spunti, se non fosse che un pò troppo spesso gli addetti al settore hanno dovuto fronteggiare uno dei problemi più fastidiosi (e a volte insormontabili) riscontrati all’atto di pubblicazione di un link esterno all’interno della propria timeline. La prassi è la stessa:

  1. Copi una URL
  2. Incolli nel box di pubblicazione di Facebook
  3. Attendi il caricamento dell’Anteprima di Testo e Immagine…Doh!

L’immagine in evidenza non viene mostrata o Facebook si diverte a mostrarne una memorizzata in cache tempo prima!

Cosa fai questo punto? Le strade sono quasi sempre un paio, massimo tre:

Risultato? Ma è possibile che un social network con oltre 1 miliardo di utenti debba incorrere in questi errori!

Per fortuna recentemente Facebook ha introdotto un nuovo strumento che permette finalmente di selezionare in anteprima la foto da utilizzare come immagine di preview scegliendola tra un numero molto più ampio (e con un rendering migliore, con tanto di slider e dimensione della gallery ampliata) di immagini. Come si vede nell’immagine seguente, dopo aver incollato la URL dell’articolo su Social Recruitment, Facebook ha caricato tre immagini richiamandole tra quelle collegate a vecchi articoli.

Fin qui nulla di nuovo, direte voi? Beh, la novità davvero interessante è che (personalmente aspettavo da parecchio) da oggi è possibile aggiungere l’immagine desiderata alla gallery pre-caricata da Facebook (cliccando sul simbolo più), deflaggare le immagini che non ci interessano (la 1, 2 e 3 nello screenshot precedente) e lasciare selezionata la sola thumbnail specifica.

Quello che accade è molto simile al funzionamento di Buffer, o anche di Pinterest se volete, dove la piattaforma memorizza tutte le immagini collegate al sito o a uno specifico articolo e permette di selezionare quella di nostro interesse. Una sola immagine (la numero 1 nell’immagine appena sopra) viene caricata come thumbnail di preview del post e l’effetto sulla UI, devo ammetterlo, è davvero di impatto!

Inoltre, nel caso in cui doveste incorrere nel solito problema di mancato caricamento dell’immagine, in pratica se dovestre trovarvi di fronte al classico post solo Testo in anteprima, vi sarà possibile aggiungere subito l’immagine desiderata cliccando sul pulsante più (+), senza dover più volte effettuare il refresh. L’esito sarà quello atteso!

Un altro punto per Facebook, anche se avrebbe dovuto risolvere questo inghippo tempo fa…

Tommaso Lippiello

Exit mobile version