Mobile App

Pl@ntNet, lo Shazam delle piante

Fiori, pante e boccioli non saranno più un segreto, che voi siate o meno pollici verdi.

Quante volte passeggiando ci è capitato di vedere una pianta o un fiorellino e domandarci “Che nome ha?”, senza avere nessuna risposta, se non in compagnia di un botanico? Da oggi questo problema sparirà, grazie a Pl@ntNet, una app che riconosce piante e fiori grazie all’identificazione per immagini.

Pla@ntNet, lo Shazam delle piante

Creata in Francia dall’unione di INRIA, Inra, Cirad, IRD e Tele Bontanica (tutti istituti di ricerca di botanica), presenta oggi un database di oltre 5000 immagini tra piane e fiori. L’uso è simile a quello di Shazam: si fa una foto alla pianta e il sistema tramite riconoscimento per immagini, apre la scheda relativa al fiore.

Proposta

L’app è disponibile sia su Apple Store che Google Play.

Francesca Lizi

Tags

Francesca Lizi

Laureata in Scienze della Comunicazione e in Organizzazione e Marketing per la Comunicazione di Impresa, impegnata nel sociale come Volontaria della Croce Rossa Italiana. Da sempre appassionata di Social Media! Seguimi su:

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close
Close