Instagram

Instagram si sposta verso l’utilizzo da desktop

Da oggi gli utenti potranno effettuare le ricerche delle foto su Instagram tramite hashtag anche da desktop

Instagram ha rivoluzionato sicuramente il mondo della fotografia mobile e non solo. Grazie alle immagini si è reso il contatto tra gli utenti molto più immediato e soprattutto possibile: chi avrebbe mai pensato di poter vedere una foto di Rihanna davanti allo specchio del suo bagno? Adesso questa rivoluzione si sta espandendo sempre più, in quanto il social network leader nel settore del visual content vuole portare la stessa esperienza che regala da smartphone anche sul web.

Oggi infatti Instagram sta aggiungendo la possibilità di ricerca anche su desktop. Gli utenti quindi possono ora cercare hashtag, profili e posizioni su instagram.com in una esperienza visiva che si avvicina a quella dell’applicazione mobile.

Instagram desktop

Proposta

Instagram.com è progettato per essere complementare all’applicazione mobile, ma è importante anche monitorare le conversazioni globali che avvengono sul social“, ha detto uno dei portavoce.

Instagram ha anche creato delle pagine in cui è possibile effettuare le ricerche per etichette geografiche e hashtag; sarete inoltre in grado di visualizzare alcuni dei post migliori quando avrete il vostro social wall a portata di occhio.

Instagram desktop

Anche se Instagram era stata lanciata come una applicazione soltanto per mobile, ci si è forse resi conto che il web può incorporare questi contenuti rendendoli parte integrante del traffico ed è quindi importante che essi creino un’esperienza positiva per gli utenti che utilizzano il sito. Instagram ha precisato che queste integrazioni hanno generato quasi 5,3 miliardi di impression solo nel giugno 2015.

Si tratta di un’espansione piuttosto notevole per Instagram, soprattutto in questo delicato momento in cui le altre applicazioni nate inizialmente solo per mobile, come Snapchat, stanno dimostrando scarso interesse per una espansione desktop.

Facebook ha dovuto affrontare questo problema quando stava cercando di migliorare la sfacciataggine delle chat in Messenger, aggiungendo l’espansione per desktop. Secondo i loro portavoci la piattaforma ne è uscita migliorata, ma quanti effettivamente utilizzano Messenger da desktop? E’ ormai impensabile non avere un profilo Facebook oppure avere un computer accesso che non sia connesso al social. Ma Instagram, grazie alla presenza su desktop, sta cercando di creare un’esperienza cross-platform che in realtà gli utenti non avevano nemmeno pensato.

Annette Palmieri

Tags

Annette Palmieri

Laureata in Scienze della Comunicazione. Sono una persona curiosa, dinamica. Amo parlare, cercare cose nuove, i fiori, gli animali, il cinema, i treni e la tecnologia. Riverso le mie attitudini sul mio quotidiano e le trasformo in passioni. Per questo scrivo e sono diventata social addicted. In breve: peggio di Lucy Van Pelt.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close
Close