Facebook

Facebook sfida Google con un nuovo motore di ricerca mobile

Facebook starebbe testato un nuovo motore di ricerca mobile per aumentare il traffico verso i siti web.

Facebook rappresenta una delle maggiori fonti di traffico per le aziende.

E’ notizia recente che il social di Menlo Park sta testando nella sua applicazione mobile per iOS un nuovo motore di ricerca che potrebbe consentire al più grande social network del mondo di generare ancora più traffico ai siti web per le aziende.

Secondo quanto riportato da TechCrunch, alcuni utenti hanno notato un nuovo pulsante “Aggiungi link” quando fanno un aggiornamento di stato. Quando si fa clic, questo pulsante consente agli utenti di inserire una query di ricerca e visualizzare i collegamenti rilevanti che Facebook pensa l’utente potrebbe desiderare di condividere.

Proposta

Anche se non è chiaro come esattamente Facebook determini questi collegamenti che restituisce nei risultati di ricerca, secondo Josh Constine di TechCrunch:

i risultati sembrano essere ordinati per ciò che gli utenti sono più propensi a condividere, mettendo in evidenza i siti recentemente pubblicati.

Facebook lancia un nuovo motore di ricerca mobile

Va ricordato che Facebook ha indicizzato più di un trilione di messaggi: ha il potenziale sufficiente per fare cose che Google non può fare con i suoi risultati di ricerca.

Se implementata, la nuova funzionalità di ricerca di Facebook potrebbe essere un vantaggio per le aziende, ma anche per gli inserzionisti, che potrebbero puntare su campagne che generino maggiore traffico verso il proprio sito web.

Sergio Menichini

Tags

Sergio Menichini

Studi economici, una grande passione per il marketing sfociata in un master in marketing e service management. Poi è arrivata la rivoluzione 3.0 dei social network e me ne sono invaghito. Amo seguire tutte le fan page aziendali e lo stile comunicativo delle aziende. Ascoltare, partecipare, interagire, condividere, coinvolgere, questo è comunicare!

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close
Close