Social Media News

Gengle: social network per genitori single!

Una novità per i genitori single, una piattaforma per creare una rete nazionale per incontrarsi e conoscersi!

In un giorno qualsiasi, nel caldo estivo fiorentino, nasce Gengle. Dall’idea di una giovane mamma con un master in social media marketing, Giuditta Pasotto, madre di due bambini di 8 e 3 anni.

Gengle

In Italia sono diverse centinaia di migliaia i genitori single, spesso accomunati dal senso di solitudine e dal bisogno di condividere i loro vissuti con qualcuno, o magari di allargare la loro cerchia di amicizie.

Proposta

Gengle è letteralmente la fusione dei due termini “genitore” e “single”. Ad oggi, l’idea è stata apprezzata molto dagli utenti del web, infatti sono migliaia le adesioni al social, che va man mano a contare sempre più iscritti.

Gengle Home Page

Ma Gengle non vuole proporsi come un “sito d’incontri per single”. In effetti, i genitori iscritti hanno l’opportunità di far incontrare anche i propri figli con quelli degli altri genitori conosciuti in Rete. Quindi una passeggiata al parco può diventare un’occasione per instaurare un’amicizia tra genitori e figli, unendo la voglia di conoscersi al divertimento. O semplicemente, conoscersi per avere un supporto morale o pratico quando gli orari del lavoro sono serrati e c’è la preoccupazione di lasciare soli i propri bambini, un’ottima idea per risolvere molti problemi di coloro che sono costretti a rendersi responsabili dei figli in toto.

Per ora le città maggiormente coinvolte sono Firenze, Roma, Milano e Torino, ma questo network ha buone possibilità di crescere sull’intero territorio nazionale. Attualmente la sola pagina Facebook conta più di 3500 presenze.

Marialuisa Allocca

Tags

Marialuisa Allocca

Laureata in Scienze dell'Educazione. Attualmente frequenta il corso di laurea magistrale in Formazione Continua. Appassionata di tecnologie per l'istruzione e del mondo web in genere. Sensibile alle problematiche dei giovani e cosciente di possedere un'incisiva empatia. Devota alla musica e al cinema. Finemente vanitosa, tanto da interessarsi al campo della moda e del make up aggiornandosi e seguendo i fashion blog più in voga.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close
Close